Vai a Data Management → Disks



Si aprirà la pagina Disks Il disco guasto sarà evidenziato




Clicca sul disco per maggiori dettagli. Vedi in quale bay è posizionato. Le nostre macchine hanno il supporto per l'intermittenza, quindi è possibile rilevare facilmente il disco. Per attivare il lampeggiamento di un disco, clicca su Context Menu → Blink.


NOTA: I DISCHI OS NON HANNO SUPPORTO PER IL LAMPEGGIO.



Vai alla macchina fisica. Identifica il disco guasto, rimuovi il bay. Sostituisci il disco nel bay con un nuovo disco.


NOTA: ASSICURATI CHE IL DISCO DI SOSTITUZIONE SIA DELLA STESSA DIMENSIONE  DI QUELLO CHE È STATO SOSTITUITO.


Inserisci il bay nella macchina. Vai di nuovo alla pagina Disks. Clicca sul pulsante Rescan, che si trova nella barra delle azioni.

Clicca su Context Menu → Replace in pool. 




Ci sarà un elenco con i dischi disponibili per la sostituzione. Seleziona quello appena introdotto e clicca su Sostituisci. Ora, il disco guasto è stato sostituito con il nuovo disco. Il sistema inizierà automaticamente a ripristinare i dati sul nuovo disco. 


Se sono presenti dati sul disco appena introdotto, verrà visualizzato un messaggio di avviso.



ATTENZIONE: se si è certi che non ci sono dati importanti sul disco, fare clic su Cancella dati e sostituisci.


È possibile visualizzare lo stato di ridondanza nella pagina Pool.